Franco Favilla - Chairman & CEO, Seasif Holding

Franco Favilla – Chairman & CEO, Seasif Holding

 

Ing. Franco Favilla, nato a Milano nel 1967, è un noto imprenditore internazionale che ha sviluppato il suo lavoro diversificando i propri investimenti. Franco Favilla è il fondatore e Chief Executive Officer della Seasif Holding, un gruppo multinazionale di società che svolgono attività finanziarie, assicurative, immobiliari e commodities, e forniscono una sinergia di prodotti e servizi che soddisfano le esigenze di Investitori privati ed istituzionali a livello internazionale.

Lo sviluppo è concentrato su investimenti strutturati diversificati con uno standard di qualità elevato che ha ulteriormente rafforzato le idee innovative dell’ing. Franco Favilla, avvalendosi di professionisti con una grande competenza. Ing. Franco Favilla è cresciuto professionalmente a New York col gruppo Bear Stearns per cui ha lavorato ed ulteriormente rappresentando lo stesso gruppo in Svizzera e sviluppando una operatività finanziaria di circa 1.2 miliardi di dollari di turnover certificato. L’esperienza multinazionale con Bear Stearns nel settore finanziario ha consentito una crescita professionale nella finanza internazionale nonché rifinanziamenti e costruzione di beni immobiliari, permettendo la creazione di prodotti su misura per il ricollocamento al mercato privato ed istituzionale.

Il suo background professionale deriva dall’esperienza di market maker in investimenti strutturati, nel processo di industrializzazione, nella costruzione e nello sviluppo immobiliare. La Seasif Holding ha sede in Nicosia – Cipro, ed è oggi composta da società situate in Francia, Italia, Svizzera, Albania, Romania, Dubai e Serbia.

 

Seasif Holding

Seasif implementa le sue attività, investendo nello sviluppo di progetti immobiliari, i principali mercati di investimento sono Parigi e Dubai.

La divisione immobiliare Francese della Seasif Holding è composta dalle seguenti società: F.A.M.F., CODICIM S.A.S., e 2The Gate S.A.S., che operano nel Real Estate in acquisto e rivendita di proprietà cielo terra, dal 2005 con una formula unica di investimento finalizzato alla ristrutturazione degli asset di lusso nelle più rinomate location Parigine come: Rue de Teheran, rue de Stockholm, Rue de Dantzig, Boulevard Poissonnière e Rue de Rome. Oggi la Seasif Holding continua la sua attività nel settore immobiliare attraverso la società 2 The Gate S.A.S i cui uffici sono ubicati al centro di Parigi; gli obbiettivi della 2 The Gate S.A.S. riguardano investimenti nel Luxury Real Estate sia residenziale che commerciale e alberghi di lusso a cinque stelle. Il progetto più recente è: Rue Jules Guesde, Levallois- Peret.
Seasif holding controlla diverse società, “U.I.A.” (Underwriting Insurance Agency) società assicurativa di diritto italiano con un pacchetto clienti che a oggi conta 60.000 polizze emesse ogni anno.
Seasif SHPK – Albania, possiede una cava per la produzione di cemento e ha partecipato allo sviluppo di una centrale idroelettrica con capacità di 150 MW. Tra le controllate, spiccano G.I.Q. AG e GIQ Petroli SRL, che partecipano allo sviluppo della distribuzione di prodotti petroliferi raffinati, i principali paesi di sviluppo sono Italia, Dubai, Svizzera e Romania. Il personale interno ha oltre 20 anni di esperienza nel settore delle materie prime, principalmente nella distribuzione di prodotti petroliferi direttamente al mercato del consumatore.

 

 Franco Favilla:

“Nella mia vita imprenditoriale ho avuto la capacità di prevedere ed anticipare le tendenze del mercato, e di capire ed identificare le aree di investimento, in cui i nostri servizi sono stati necessari, continuando a creare sinergie che mi hanno dato alcuni vantaggi operativi e finanziari: Svolgere attività imprenditoriali è una passione, Non sono mai stato un imprenditore mono-settore o mono prodotto, il mio motto è sempre stato la diversificazione delle attività e degli investimenti. Questo modo di operare ha permesso alle mie aziende di collaborare ed aiutarsi a vicenda in momenti di profonda crisi dei mercati, abbiamo nei negli ultimi anni potuto sperimentare l’effetto d’astante di queste crisi globali. Per tanto il consiglio che dò sempre a coloro che vogliono investire è: diversificare, diversificare e diversificare!”